Con l’arrivo dei primi casi di coronavirus in Italia è subito scattato il panico. I numerosi decreti del Governo e ordinanze regionali, che sembrano aver rallentato la pandemia, hanno avuto al contempo pesanti effetti collaterali e dei costi sociali enormi. Misure restrittive ritenute da taluni eccessive e mal sopportate da un crescente numero di italiani. Anche un gruppo consistente e in crescita di scienziati blasonati, medici specialisti e giuristi si sono espressi contro i metodi di prevenzione adottati e perfino a sfavore delle terapie adottate che, in alcuni casi, sono considerate una delle cause delle migliaia di decessi. Coronavirus.it, dunque, nasce proprio con l’obiettivo di provare, attraverso notizie accertate e positive, ad esorcizzare le paure recondite degli italiani. Il Covid-19, sebbene non sia un virus da sottovalutare, attraverso i giusti avvertimenti e consigli può e deve essere limitato quanto più possibile.

Fermo restando che il coronavirus in Italia sia al momento una realtà concreta e drammatica, stiamo cercando, attraverso il nostro lavoro, di diffondere quanto più di positivo ci sia sull’argomento. Lo scopo non è quello di ignorare i pericoli del Covid-19 ma di provare a rendere il panico da contagio quanto più razionale possibile. Il nostro consiglio, dunque, resta sempre quello di seguire norme e consigli governativi, per il benestare non solo del singolo ma dell’intera comunità. Buona lettura!

Lasciaci i tuoi dati per ricevere aggiornamenti sulla situazione:

  Dichiaro di aver letto - e compreso - in ogni sua parte il contenuto della privacy policy, relativamente al trattamento dei Miei Dati Personali da parte della Società per le finalità esplicitate.

  Autorizzo il trattamento dei miei dati per comunicazioni commerciali e/o promozionali

Categorie
Aggiornamenti

Studio Covid: protezione simile a vaccino per chi guarisce

Chi è guarito dal coronavirus ha un livello di protezione contro contagi futuri per cinque mesi pari a quello assicurato dal vaccino anti-Covid. Si è giunti a questa scoperta grazie allo studio Siren compiuto dalla Public Health England, esaminando quei lavoratori dell’NHS che hanno contratto il virus più volte. I risultati dello studio Nel corso […]


Continua a leggere
Categorie
Aggiornamenti

Vaccino ReiThera italiano sarà pronto a giugno

Il vaccino ReiThera made in Italy sviluppato contro il coronavirus sarà pronto a giugno-luglio e permetterà all’Italia di raggiungere la giusta autosufficienza. Lo ha dichiarato il direttore sanitario dello Spallanzani di Roma Francesco Vaia nel corso di un programma televisivo. Fasi del vaccino ReiThera Come ha ricordato Vaia, per il vaccino ReiThera “è da poco […]


Continua a leggere
Categorie
Aggiornamenti

Studio Covid, come bloccarlo con nanoanticorpi dagli alpaca

Per comprendere come bloccare il Covid è stata condotta un’altra ricerca dagli esiti interessanti. Si tratta di uno studio svedese messo in atto dal Karolinska Institutet in collaborazione con l’Università di Bonn e dello Scripps Research Institute della California. Stando a quanto riportato sulla rivista Science, i ricercatori hanno sviluppato una terapia a base di […]


Continua a leggere
Categorie
Aggiornamenti

Vaccino Oxford, in arrivo a gennaio dopo autorizzazione dell’Ema

AstraZeneca e l’Università di Oxford hanno inviato una richiesta all’Ema (Agenzia europea per i medicinali) per la commercializzazione d’urgenza del vaccino da loro sviluppato contro il Covid-19. Questo è quanto riportato nel comunicato: “L’Ema ha ricevuto una richiesta di autorizzazione all’immissione condizionale in commercio per un vaccino contro il Covid-19 sviluppato da AstraZeneca e dall’Università […]

Categorie
Aggiornamenti

Vaccino Moderna, 47mila dosi arrivate a Roma

Il vaccino Moderna è finalmente arrivato in Italia e le prime 47mila dosi sono state trasportate alla sede dell’Istituto Superiore di Sanità. L’annuncio è comparso sull’account Twitter ufficiale dell’Iss, spiegando che, dopo aver attuato le procedure di stoccaggio in un’apposita stanza dell’Istituto, “le dosi nei prossimi giorni verranno distribuite alle Regioni, con i mezzi messi […]