Categorie
Aggiornamenti

Autocertificazione zona arancione, quando usarla

Le regioni attualmente in zona rossa sono Puglia, Campania, Molise, Marche, Lazio, Veneto, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e la Provincia autonoma di Trento. Tutte le altre sono in zona arancione, eccetto la Sardegna che continua ad essere zona bianca. L’opzione zona gialla non è contemplata per nessun territorio.

Quali sono le regole da seguire per quanto riguarda l’autocertificazione? Cosa cambia rispetto alle regioni della zona rossa?

Cosa dice il DPCM

Stando a quanto stabilito dal DPCM dello scorso 2 marzo, il modulo dell’autocertificazione è necessario (sia per zona rossa sia per quella arancione) per gli spostamenti durante le ore del coprifuoco, cioè dalle 22 alle 5 del mattino. Il documento deve essere compilato per giustificare ogni possibile spostamento al di fuori del proprio Comune di residenza e della propria regione. Gli spostamenti sono consentiti per motivi di salute, lavoro o per altre urgenze.

Qualora non si avesse il modulo con sé, può essere compilato direttamente davanti alle forze dell’ordine, indicando tutti i dati utili (generalità, dati anagrafici, residenza e domicilio, numero di un documento di riconoscimento in corso di validità, numero di telefono e motivo dello spostamento, specificando indirizzo di partenza e di destinazione).

Decreto zona arancione, spostamenti

Gli spostamenti nella zona arancione sono possibili solo all’interno del Comune, dalle 5 alle 22. Se si vive in un Comune fino a 5mila abitanti, ci si può spostare entro 30 km dal confine (anche varcando quelli di un’altra regione): resta il divieto di raggiungere i capoluoghi di provincia. All’interno del proprio Comune sono consentite le visite a parenti e amici una volta al giorno, ma si deve essere massimo in 2 persone (esclusi gli under 14).

Scarica l’autocertificazione di marzo 2021

Per scaricare e stampare il PDF della nuova autocertificazione diffusa dal Ministero dell’Interno devi fare click qui.

L’autocertificazione può essere anche fornita dagli operatori della polizia e può essere compilata al momento del controllo.

Fonte: www.quotidiano.net

Condividi: