Categorie
Aggiornamenti

Burioni annuncia: “C’è una data per il vaccino”

“Abbiamo una data”, queste le parole di Roberto Burioni su Twitter dopo l’annuncio da parte della casa farmaceutica Pfizer di voler chiedere l’autorizzazione alla Fda per il suo vaccino anti-Covid nella terza settimana di novembre.

L’agenzia del farmaco dovrà valutare il vaccino in base a tre punti fondamentali:

“Innanzitutto il vaccino deve essere efficace, il che significa che può aiutare a prevenire la Covid-19 nella maggior parte dei pazienti vaccinati. In secondo luogo bisogna dimostrare che il vaccino sia sicuro, con dati affidabili generati da migliaia di pazienti. Infine, dobbiamo dimostrare che il vaccino può essere costantemente prodotto secondo più elevati standard di qualità“.

Fonte e foto: Open

Condividi: