Categorie
Aggiornamenti

Compleanno al confine regionale, festa madre e figlio

Il luogo è il confine tra il Veneto e il Trentino, e i protagonisti sono Francesco Piacentini e sua madre Delma. Separati da inizio quarantena come è successo a tanti altri italiani lontani dalla propria famiglia, lui in Trentino Alto Adige dove vive con la famiglia, vicino al confine della regione, lei in Veneto.

Un compleanno che la signora Delma ha festeggiato il primo maggio, da sola. Allora, appena la legge lo ha consentito, i due hanno trovato un modo simpatico per festeggiare. Senza superare i rispettivi confini regionali e rispettando sempre le distanze di sicurezza, hanno celebrato una vera e propria festa di compleanno.

L’obiettivo era vivere insieme una bella esperienza e lasciare un messaggio. Lui, agente di commercio che rientra tra coloro che hanno richiesto i 600 euro dall’INPS, ha passato la quarantena pensando alla famiglia e a sé stesso, cercando di capire cosa contasse davvero. Questa festa voleva essere un inno alla positività, un modo per dire a tutti di resistere e che con un po’ di inventiva si può risolvere tutto.

Condividi: