Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, 150 mila test entro inizio prossimo mese

Il commissario straordinario Domenico Arcuri, nel corso di un’intervista al Tg1, ha parlato della procedura avviata per l’acquisizione del test sierologico:

“Lavoriamo per fare in modo che entro l’inizio del prossimo mese siano a disposizione 150 mila test con cui su tutto il territorio nazionale avvieremo una prima ondata di sperimentazione. L’auspicio è avere la migliore esperienza che c’è sul mercato e fare in modo che diventi il test utilizzato in tutto il Paese, costituendo uno dei pilastri fondamentali della prossima fase dell’emergenza, per capire quanti cittadini sono immuni a questo virus“.

Per quanto riguarda la partenza, “gli uffici del commissario e la Protezione civile sono pronti. Non c’è un problema né di dotazione di dispositivi né di apparecchiature. Se e quando la ripartenza ci sarà noi sapremo rispondere come oramai da qualche settimana facciamo”, ha specificato il commissario.

Fonte: www.adnkronos.com

Condividi: