Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus clinicamente sparito? “Abbiamo imparato a proteggerci”

Durante la trasmissione “Non è un Paese per Giovani” su Rai Radio 2, la virologa Ilaria Capua ha espresso la sua opinione in merito alle dichiarazioni del professor Alberto Zangrillo secondo cui il coronavirus è clinicamente sparito: “Non è il virus che è cambiato, siamo noi che abbiamo imparato a proteggerci”.

“Il dibattito lo seguo un po’ a macchia di leopardo. Interpreto quello che dice il professor Zangrillo dall’altro punto di vista. Non è il virus che è cambiato, siamo noi che abbiamo imparato a proteggerci. Abbiamo una malattia che sappiamo curare, cinque mesi fa non sapevamo curarla. Abbiamo messo in piedi un sistema di controllo e di attenzione precoce ai pazienti più gravi, abbiamo capito quali sono le categorie più fragili”, queste le parole della virologa.

“Il fatto che clinicamente l’infezione sia scomparsa è ciò che diciamo da tempo. Dobbiamo arrivare non a bloccare la circolazione del virus, perché questo è impossibile. Abbiamo fatto in modo che il virus infettasse sempre meno persone e di queste sempre meno diventano gravi. E se anche diventassero gravi, sapremmo trattatarle”. Zangrillo “non ha detto che il virus è cambiato. Ha detto ‘clinicamente’, che non si riferisce al virus ma all’ospite. Siamo diventati noi bravi a gestirlo”, aggiunge.

Fonte: www.adnkronos.com

Condividi: