Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, connettività gratuita per zone rosse

Le istituzioni hanno lanciato un appello per invitare le varie realtà imprenditoriali a fare la loro parte nell’agevolare la vita dei cittadini che vivono nelle zone rosse. Il notevole impatto sociale ed economico sul paese può essere mitigato solo grazie alla collaborazione tra governo e imprese.

In questo clima si inserisce l’iniziativa dell’operatore nazionale EOLO, rappresentante d’eccellenza nel campo della connessione a banda ultra larga wireless per imprese e residenze: la compagnia offre un mese di connettività a costo zero agli abbonati che vivono nelle zone del focolaio (Veneto e Lombardia). Il canone di abbonamento è, dunque, sospeso per l’intervallo di tempo indicato.

Come connettersi a costo zero

In cosa consiste l’iniziativa promossa dall’operatore EOLO? Nella sospensione temporanea di ogni tipo di pagamento inerente la connettività a banda ultra larga. L’obiettivo è facilitare la vita quotidiana degli utenti che abitano nelle zone maggiormente colpite dal COVID-19, riducendo il più possibile i disagi a livello economico sperimentati dalle aree sottoposte a contenimento per diminuire i contagi.

Questa tipologia di contromisure mira a sostenere tutte le persone maggiormente interessate: questo è il senso dell’iniziativa lanciata dal Ministro per l’Innovazione e la digitalizzazione, Paola Pisano.

Fonte: www.bitmat.it

Condividi: