Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, foggiana 98enne guarisce dopo due mesi

Una nonna di San Marco in Lamis di 98 anni è stata dimessa dal Policlinico Riuniti di Foggia dopo due mesi di ricovero. Dopo una lunga degenza è finalmente riuscita a sconfiggere il coronavirus.

La notizia è stata diffusa dalla stessa struttura ospedaliera che ha precisato che l’anziana signora “nonostante le numerose patologie croniche concomitanti, è rimasta sempre lucida per tutta la durata del ricovero e ha risposto bene alle terapie impostate dai medici della Struttura di Malattie Infettive Universitaria, diretta da Teresa Santantonio”.

Sempre a Foggia un’altra paziente di 87 anni è guarita dal Covid-19 dopo essere stata curata col farmaco usato per il trattamento dell’artrite reumatoide.

“Sono le storie dei tanti sforzi per aiutare tutti i pazienti e in particolare i più fragili e gli anziani compiuti dal personale sanitario, non solo con le terapie farmacologiche ma anche con l’assistenza psicologica per attenuare la sensazione di profonda solitudine che il rigido isolamento del ricovero comporta”. Queste le parole di Vitangelo Dattoli, Direttore Generale del Policlinico Riuniti di Foggia, che ha aggiunto: “Penso di poter certamente dire che il peggio sia passato, ma ricordo a tutti di continuare a rispettare alcune regole di base e di fare attenzione”.

Fonte: www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Condividi: