Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, Intesa Sanpaolo dona 100 milioni per sistema sanitario

Con una donazione fino a 100 milioni di euro Intesa Sanpaolo annuncia il suo impegno a favore delle realtà ospedaliere impegnate nel combattere l’emergenza coronavirus. Lo rende noto l’amministratore delegato Carlo Messina in un’intervista al Corriere della Sera: i soldi saranno messi a disposizione del Paese per dar vita a progetti specifici in ambito sanitario, motivo per cui sarà lanciata anche una raccolta fondi presso i clienti che decideranno di dare un loro contributo.

“Vogliamo rafforzare le strutture di terapia intensiva, portando i posti letto da 5.000 a 7.500, per portare il sistema sanitario in condizioni di mettere in sicurezza la salute degli italiani. Ulteriori risorse potranno essere utilizzate per creare ospedali da campo e per l’acquisto di apparecchiature mediche. Vogliamo dare un contributo in grado di far fronte in maniera sostanziale all’emergenza e rafforzare in maniera strutturale il sistema sanitario.”

Fonte: www.group.intesasanpaolo.com

Condividi: