Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, Lady Gaga in concerto virtuale benefico con altri ospiti

“One World: Together at Home”, questo il nome del grande concerto virtuale che Lady Gaga ha presentato all’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). L’evento vedrà la partecipazione dei più grandi artisti internazionali e dei personaggi dello show business e sarà trasmesso su più reti digitali e televisive in tutto il mondo il 18 aprile.

Scopo del concerto è raccogliere fondi a favore degli operatori sanitari impegnati nella dura lotta contro il coronavirus. La regina del pop si esibirà insieme ad altri ospiti, tra cui Billie Eilish e Paul McCartney, e a presentare i live saranno conduttori come Jimmy Fallon, Jimmy Kimmel e Stephen Colbert.

Il progetto annunciato all’OMS

L’annuncio del concerto live è avvenuto nel corso di un briefing dell’OMS sul coronavirus. Lady Gaga si è collegata in video, spiegando di aver organizzato un grande progetto con il gruppo Global Citizen. Finora sono stati raccolti 35 milioni di dollari, una cifra di cui beneficerà il Fondo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per affrontare l’emergenza.

Questi fondi dati in anticipo, cioè prima della messa in onda della trasmissione, consentiranno agli spettatori di “sedersi e godersi lo spettacolo”. “Grazie all’OMS per la sua leadership nella lotta contro il COVID-19 e a tutti gli operatori sanitari negli Stati Uniti e nel resto del mondo. Il mio cuore è con tutti i medici”, queste le parole di gratitudine che la popstar ha voluto esprimere nei confronti di chi si batte in prima linea per curare i pazienti malati e arginare il contagio.

I partecipanti

Oltre a Billie Eilish e Paul McCartney precedentemente nominati, all’evento parteciperanno altri cantanti e varie personalità, l’elenco infatti è numeroso: Stevie Wonder, Elton John, Chris Martin, John Legend, Alanis Morissette, David Beckham e il grande tenore Andrea Bocelli.

Fonte: www.tg24.sky.it

Condividi: