Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, entro giugno nuovo farmaco dagli USA

È in arrivo dagli USA un nuovo farmaco basato su un anticorpo monoclonale: il medicinale, conosciuto come LY-CoV555, potrebbe rivelarsi utile nella cura e nella prevenzione del coronavirus. Al momento è in fase di sperimentazione negli Stati Uniti, sarebbe infatti stato sottoposto ad alcuni pazienti; dovrebbe essere disponibile già dalla fine di giugno.

Nuovo farmaco contro il coronavirus

Il centro di ricerca sui vaccini dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID), guidato dal famoso immunologo statunitense Anthony Fauci, ha identificato l’anticorpo basandosi sul sangue prelevato da uno dei primi pazienti guariti dal COVID-19 negli Stati Uniti. Lo sviluppo del farmaco è stato poi affidato alla casa farmaceutica Lilly.

In merito al nuovo medicinale si mostra positivo anche Daniel Skovronsky, responsabile scientifico e presidente di Lilly Research Laboratories: Si è infatti espresso così sui trattamenti basati su LY-CoV555:

“Sono importanti per i gruppi più colpiti dalla malattia come gli anziani e le persone con sistema immunitario compromesso che non potranno sottoporsi al vaccino. Qualora LY-CoV555 si rivelasse parte della soluzione a breve termine per COVID-19, vogliamo essere pronti metterla a disposizione dei pazienti il più rapidamente possibile già entro la fine dell’anno”.

Fonte: www.notizie.it

Condividi: