Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, gli operatori telefonici regalano giga

Ogni piccola iniziativa può essere di supporto alle popolazioni del Nord Italia maggiormente colpite dal Coronavirus. Una di queste è stata messa in atto da TIM, Vodafone, Wind e Tre: i quattro operatori telefonici del Belpaese hanno deciso di regalare giga extra e offrire agevolazioni ad hoc ai clienti residenti nelle zone rosse del focolaio.

Sebbene il numero dei contagi sembra diminuire, i disagi economici che le aree del Veneto e della Lombardia stanno vivendo in questo delicato momento storico sono notevoli. Per arginare l’epidemia e tornare a fiorire è necessaria la collaborazione di tutti, non solo delle istituzioni governative e delle realtà imprenditoriali che si offrono per aiutare le persone in difficoltà, ma anche dei cittadini stessi grazie al rispetto delle regole diffuse dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e del Ministero della Salute.

Il lavoro congiunto di governo e imprese ha portato alla nascita di iniziative interessanti, come quella dei giga supplementari gratuiti di cui i quattro operatori telefonici sono promotori.

In cosa consiste l’iniziativa

Grazie all’iniziativa promossa da TIM, Vodafone, Wind e Tre, gli utenti che vivono nelle aree considerate a rischio contagio da COVID-19 possono accedere ad Internet usando giga gratuiti. Ecco nello specifico come i singoli operatori vogliono agevolare i clienti che vivono nelle zone rosse.

  • Vodafone: per avvisare gli utenti delle aree incriminate in merito alla promozione, sta inviando degli SMS informativi per l’attivazione gratuita di giga e minuti illimitati da utilizzare per 30 giorni. Ai clienti business dislocati in tutta Italia, non solo nelle zone rosse, sta estendendo l’agevolazione dando loro la possibilità di sfruttare giga illimitati per un mese.
  • TIM: a partire dal 27 febbraio l’operatore mette a disposizione giga illimitati per 30 giorni a chi risiede nei territori dell’emergenza.
  • Wind e Tre: l’agevolazione, valida dal 24 febbraio, consiste nell’assicurare 100 giga per un mese senza sostenere alcun costo. Fino al 9 marzo, inoltre, chi non può ricaricare tramite i canali digitali può usufruire di una ricarica omaggio di valore pari alla spesa da sostenere per il pagamento della propria offerta.

Fonte: www.telefonino.net

Condividi: