Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, primo guarito grazie al farmaco Remdesivir

Ad annunciare il primo guarito col farmaco Remdesivir è il primario della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, Matteo Bassetti: “Abbiamo il primo vero guarito trattato con il farmaco sperimentale Remdesivir. Tornerà presto nella sua casa in Lombardia e questo ci ha fatto abbastanza esultare: il farmaco sembra funzionare. Abbiamo altri pazienti in trattamento”. Il paziente di 79 anni ha iniziato il trattamento il 7 marzo e su di lui sono stati eseguiti già due tamponi risultati entrambi negativi.

Qualche informazione in più sul farmaco

Remdesivir è un antivirale sviluppato per l’Ebola, prodotto dall’azienda americana Gilead Sciences. Sembrerebbe funzionare anche per la cura del nuovo coronavirus: la sperimentazione clinica era stata accelerata nella speranza che il medicinale, testato solo sugli animali e risultato efficace anche contro la SARS e la MERS (causate da altri coronavirus che avevano provocato sindromi simili con polmoniti acute), potesse costituire un valido aiuto terapeutico nei pazienti affetti da COVID-19, in combinazione con altri farmaci, in particolar modo gli antivirali usati contro l’HIV, il virus dell’AIDS.

Il Remdesivir è stato somministrato ai tre pazienti, ora guariti, ricoverati allo Spallanzani di Roma. Si tratta dei due coniugi cinesi che si erano ammalati durante le vacanze in Italia (il marito sta bene ed è tornato in reparto, mentre la moglie sta per essere dimessa dalla terapia intensiva) e del ricercatore emiliano rientrato in patria dalla Cina con altri sessanta italiani. Anche i malati della Lombardia sono stati curati col medesimo farmaco.

Fonte: www.next.quotidiano.it

Condividi: