Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, vacanza regalata da Val di Sole agli operatori sanitari

Gli operatori sanitari impegnati negli ospedali COVID combattono da mesi contro l’emergenza coronavirus, anche rischiando la propria vita. Lontani dagli affetti, affaticati e sottoposti ad uno stress notevole, sono loro a tutti gli effetti gli angeli custodi dei pazienti colpiti dal virus. Per ringraziarli per il duro lavoro svolto e per la dedizione con cui hanno continuato a stare accanto ai malati in questi difficili mesi di epidemia, alcune realtà hanno deciso di regalare momenti di meritato relax.

La Val di Sole è una di queste: ha, infatti, deciso di donare una vacanza di 3 notti nel corso della quale gli operatori sanitari potranno anche vivere alcune delle “esperienze salutari” che la valle ha pensato per loro, allo scopo di mostrare quanto le attività in montagna possano avere effetti terapeutici.

Le categorie dei sanitari italiani interessate sono le seguenti: medici, infermieri, operatori sociosanitari, tecnici di radiologia, psicologi, ma anche il personale ausiliario e gli addetti delle pulizie. Ognuno di loro potrà soggiornare a titolo gratuito in uno degli hotel della Val di Sole messi a disposizione dai gestori delle strutture ricettive.

Per poter aderire all’iniziativa, basterà inviare una lettera dell’ospedale di cui si è dipendenti, confermando la presenza in servizio nel COVID Center.

Fonte: www.adnkronos.com

Foto: www.trentino.com

Condividi: