Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, in Spagna terapia con cellule staminali dà risultati incoraggianti

Dalla Spagna giungono notizie confortanti in merito a una terapia sperimentata nella cura del Covid-19. Si tratta di una terapia cellulare a cui sono stati sottoposti tredici pazienti gravi positivi al coronavirus che erano intubati con ventilazione meccanica: le cellule staminali hanno proprietà immunoregolanti e antinfiammatorie, difatti gli esiti della cura sono stati incoraggianti.

I situltati della ricerca, co-guidata dal professore dell’Università Miguel Hernández (Umh) Bernat Soria, insieme al professor Damián García-Olmo del Jiménez Fondazione Díaz (Università Autonoma di Madrid), sono stati pubblicati sulla rivista scientifica The Lancet’s EClinical Medicine.

La risposta dei pazienti

La terapia a base di cellule staminali ha portato a un miglioramento dal punto di vista radiologico e clinico generale e ha anche abbassato il tasso di mortalità dei pazienti critici affetti da coronavirus, facendolo scendere dall’85-70% al 15%. Se da un lato è stato riscontrata una diminuzione dei marker di coagulazione, infiammazione e danni ai tessuti, dall’altro si è verificato un aumento di linfociti T, capaci di aggredire il virus, e linfociti B, che hanno la funzione di sintetizzare gli anticorpi.

Fonte: Open

Condividi: