Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus: gli italiani non hanno paura

Il coronavirus non è più temuto dalla maggioranza degli italiani. Questo è quanto emerso dal sondaggio condotto dall’azienda di misurazione e analisi dati, la Nielsen Global Connect, che tra le sue ultime ricerche ha cercato di misurare l‘impatto del Covid-19 di tutto lo Stivale.

Nonostante più del 90% della popolazione si informi almeno una volta al giorno su tutte le notizie (positive e non) riguardanti il virus che sta sconvolgendo il mondo, solamente il 17% degli intervistati si dice preoccupato di un possibile contagio o dell’eventualità di una futura epidemia.

Le scene apocalittiche di supermercati svuotati sono dunque un lontano ricordo: l’impatto del Covid-19 è temuto da una parte ridotta degli italiani: gli altri continuano a praticare la propria vita normalmente. Ancora più curioso è che nelle zone rosse attualmente in quarantena, la percentuale degli abitanti che ha paura il coronavirus è inferiore rispetto alla media nazionale.

A temere maggiormente l’arrivo del virus sono gli italiani del Sud Italia (i picchi maggiori di preoccupazione sono in Campania), seguiti da quelli del Centro. Contro il 23% del Meridione e il 15% del Centro, i timori degli abitanti del Nord Italia sono pari al 16% in Lombardia e dell’11% in Piemonte e Veneto.

Fonte: www.ilgiornale.it

Condividi: