Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, a Wuhan il lockdown è finalmente terminato

Dopo quasi tre mesi Wuah, focolaio dell’epidemia di coronavirus, torna lentamente alla vita normale: oggi decadono le restrizioni stabilite il 23 gennaio per far sì che il contagio potesse essere contenuto il più possibile. Da poco i 65mila abitanti costretti in quarantena per circa 76 giorni hanno ripreso a lavorare e uscire di casa, ma sempre con le dovute precauzioni e sotto il rigido controllo da parte del governo mediante un’app specifica che attribuisce ai singoli lo stato di salute e quindi la possibilità di muoversi.

Allo scoccare esatto della mezzanotte del 7 aprile (le ore 18:00 in Italia), è finalmente terminato il lockdown ed è caduto il divieto di lasciare la città: i treni hanno ripreso a trasportare i passeggeri e le auto sono tornate a circolare passando per i caselli autostradali; sono stati quindi riaperti i collegamenti stradali, ferroviari aerei e marittimi.

I media statali cinesi hanno diffuso un video che mostra le immagini delle transenne rimosse dal casello di un pedaggio autostradale, consentendo alla prime automobili di uscire dal capoluogo dello Hubei.

Fonte e foto: www.tgcom24.mediaset.it

Condividi: