Categorie
Aggiornamenti

Covid, italiani tutti vaccinati entro prossimo autunno

Il commissario straordinario all’emergenza Domenico Arcuri ha rilasciato alcune dichiarazioni importanti in merito alle prossime vaccinazioni anti-Covid: “Confermiamo che avremo la quantità di dosi per vaccinare, tra la prossima estate e il prossimo autunno, tutti gli italiani“.

Ci saranno 202 milioni di dosi di vaccino per l’Italia“, tuttavia “non più in 15 mesi, bensì in 21 mesi”, ha aggiunto Arcuri spiegando che Sanofi, “che doveva darci 40 milioni di dosi nel terzo e quarto trimestre del 2021, ha un ritardo e ce le darà nel secondo e terzo trimestre del 2022”.

“L’ente di certificazione europea, l’Ema, ha anticipato la riunione per l’approvazione del primo vaccino Pfizer-Biontech al 21 dicembre”, e “ha appena confermato che anche la riunione per approvare auspicabilmente il vaccino Moderna è stata anticipata di una settimana, dal 12 al 6 gennaio”.

Quando partiranno le vaccinazioni

Un dato importante riguarda l’inizio dei vaccini in Europa: “Ci sarà il Vaccine Day europeo il 27 dicembre. Questo sarà un giorno simbolico. Noi cominceremo a vaccinare i target che sono stati inseriti nella categoria prioritaria e cioè personale sanitario e sociosanitario e il personale e gli ospiti delle Rsa. Noi speriamo che nei giorni successivi, e forse anche prima della fine del mese di dicembre, possa cominciare la regolare vaccinazione con somministrazione di dosi non più simboliche”.

“Noi siamo pronti da ogni punto di vista a cominciare la campagna di vaccinazione contro il coronavirus”, ha sottolineato il commissario. “Le Regioni hanno avviato una prima verifica delle adesioni al vaccino tra il personale sanitario e dalle prime risultanze sembra che il numero delle adesioni sia percentualmente soddisfacente”.

“Impegniamoci davvero tutti a passare un Natale buono, avendo cura di noi e dei nostri cari, ne varrà la pena”, e poi ha concluso dicendo che “dobbiamo capire tutti che c’è bisogno di un ultimo sforzo”.

Fonte: www.adnkronos.com

Condividi: