Categorie
Aggiornamenti

Covid-19, indossare occhiali riduce rischio di infezione

Chi indossa gli occhiali corre un rischio inferiore di infettarsi, poiché maggiormente protetto contro il Covid-19. Lo afferma uno studio compiuto in India e pubblicato su MedRvix: stando alla ricerca, portare gli occhiali ridurrebbe fino a tre volte la probabilità di contrarre il coronavirus.

L’indagine è stata condotta nell’India settentrionale, nello specifico nel distretto di Kanpur Dehat la scorsa estate, in concomitanza con un programma di controllo per i disturbi della vista promosso dal governo indiano. La ricerca ha coinvolto 304 pazienti tra i 10 e gli 80 anni, di cui 58 portatori di occhiali: queste persone hanno dichiarato di indossarli sempre, anche durante le attività compiute fuori casa.

Cosa è emerso dallo studio

Usando un test chiamato “test chi quadrato” gli studiosi hanno stimato che se vengono utilizzate lenti da vista il rischio di essere infettati dal virus diminuisce di due-tre volte. Il risultato a cui è giunta la ricerca indiana sembra ricalcare quella già condotta in Cina, secondo la quale solo il 5% dei pazienti ricoverati per Covid indossasse gli occhiali, mentre per gli altri si trattava solo di una persona su tre.

Che la malattia abbia una minore incidenza sui portatori di occhiali può essere spiegato adducendo come motivazione il fatto che chi li indossa tende a non toccarsi gli occhi, che è uno dei principali organi attraverso cui il coronavirus può entrare nell’organismo umano.

Tuttavia, questa teoria elaborata nella fase iniziali della pandemia è stata ridimensionata da studi più recenti, secondo i quali infatti la cornea sembrerebbe capace di resistere al passaggio del SARS-CoV-2.

Fonte: www.notizie.it

Condividi: