Categorie
Aggiornamenti

Covid, scoperta proteina per riproduzione del virus: un aiuto per sconfiggerlo

Dei ricercatori americani hanno identificato una proteina che consente la riproduzione del virus SARS-CoV-2. È chiamata TMEM41B, meglio nota come transmembrana 41, e potrebbe diventare il bersaglio contro cui sfoderare le armi per curare i pazienti che contraggono il coronavirus.

I risultati della ricerca

“La proteina TMEM41B potrebbe essere fondamentale per la replicazione del materiale genetico per cui potrebbe fungere da bersaglio nelle future terapie sviluppate specificatamente per Covid-19“. Queste le parole di John. T. Poirier della New York University Langone Health.

I risultati sono stati raggiunti confrontando la modalità di riproduzione del SARS-CoV-2 con quella di altri virus, per esempio quello che causa la febbre gialla o altri tipi di coronavirus.

“I nostri studi rappresentano la prima evidenza del fatto che questa proteina potrebbe essere essenziale per la replicazione virale. Il primo passo fondamentale per affrontare la pandemia è infatti quello di mappare il panorama molecolare e valutare i potenziali mezzi a nostra disposizione per combattere le infezioni. Il confronto tra il nuovo coronavirus e gli agenti patogeni noti potrebbe rivelare la presenza di strutture comuni e ci consentirebbe di realizzare un catalogo che sarebbe utile anche in caso di future epidemie”.

L’obiettivo attuale è usare questa scoperta per rafforzare le cure contro il Covid-19, ma occorre proseguire con gli studi. “Speriamo di individuare il ruolo preciso di TMEM41B nella replicazione di SARS-CoV-2 e studiare percorsi per potenziali bersagli farmacologici simili“, ha detto in conclusione Poirier.

Fonte: www.notizie.it

Condividi: