Categorie
Aggiornamenti

Spray nasale anti-Covid, in arrivo in estate

Sul fronte Covid arrivano buone notizie: per l’estate potrebbe arrivare uno spray nasale che protegge dal coronavirus, un nuovo aiuto che potrebbe rivelarsi importante in una situazione di emergenza appesantita dalla gestione non ottimale delle campagne di vaccinazione.

Lo spray è stato sviluppato dai ricercatori dell’Università di Birmingham e nelle prossime settimane sarà analizzato dalle agenzie del farmaco dei vari Paesi al fine di valutarne efficacia e sicurezza. Lo scopo è ottenere l’autorizzazione affinché possa essere commercializzato.

In cosa consiste lo spray nasale

Si tratta di un farmaco formato da un agente antivirale combinato al polisaccaride gellano. Questo, una volta nebulizzato all’interno della cavità nasale, dovrebbe svolgere la funzione di agente impermeabile, facendo sì che le molecole di coronavirus non si depositino.

L’effetto dello spray dovrebbe durare circa 48 ore, il che significa garantire una protezione di breve durata. Usare lo spray non significa smettere di rispettare il distanziamento o non usare più le mascherine. Lo ha ricordato chi si è occupato dello sviluppo del farmaco, ossia il dottor Richard Moakes, coordinatore del progetto:

“Un prodotto del genere non rimpiazza assolutamente le misure come il distanziamento o l’utilizzo delle mascherine, ma garantisce una protezione aggiuntiva specialmente nei casi in cui è difficile non assembrarsi, come ad esempio sui mezzi di trasporto“.

Fonte: www.notizie.it

Condividi: