Categorie
Aggiornamenti

Vaccino anti-Covid, in Russia distribuito primo lotto

Il Ministero della Salute russo ha reso noto di aver inviato il primo lotto del vaccino anti-Covid, chiamato “Sputnik V, nelle diverse regioni di tutto il Paese. Nel comunicato è specificato che si tratta di una “consegna pilota”, utile a capire come funzionano le reti logistiche di distribuzione e somministrazione ai cittadini che appartengono ai gruppi di persone maggiormente a rischio.

L’11 agosto le autorità russe hanno registrato in maniera ufficiale questo primo vaccino contro il coronavirus, sviluppato dal Centro di Epidemiologia e Microbiologia Gamaleya. Grazie al vaccino i pazienti potranno essere immuni al virus per un periodo massimo di 2 anni.

Fonte: www.adnkronos.com

Condividi: