Categorie
Aggiornamenti

Vaccino anti-Covid di Moderna “ben tollerato in anziani”

Dagli Stati Uniti arrivano notizie positive: il vaccino anti-Covid sviluppato dall’azienda biotech Moderna in collaborazione col Niaid (National Institute of Allergy and Infectious Disease) diretto dal virologo Antonio Fauci, risulta “ben tollerato e genera una risposta immunitaria negli anziani”.

Anziani come volontari

Questo è quello che emerge dallo studio di fase 1 (iniziata il 16 marzo) del vaccino in questione giunto alla fase 3 della sperimentazione. Gli anziani scelti come volontari sono ovviamente i soggetti più deboli e maggiormente esposti alle complicanze causate dal Covid-19, quindi rappresentano sicuramente la fascia di popolazione più importante per quanto concerne la campagna di vaccinazione.

“Capire come il vaccino agisce sugli anziani è un elemento fondamentale per misurarne la sicurezza e l’efficacia”, questo è quanto affermano i National Institutes of Health (Nih) americani.

Fonte: www.quotidiano.net

Condividi: