Categorie
Aggiornamenti

Vaccino anti-Covid, Fauci: “Possibili prime dosi negli USA a dicembre”

Le prime dosi di vaccino negli USA potrebbero essere disponibili “alla fine di dicembre o all’inizio di gennaio” e potrebbero essere inizialmente somministrate ad alcuni americani a forte rischio, a patto però che i test clinici ne confermino la sicurezza e che non emergano criticità.

Lo ha affermato il virologo Anthony Fauci, massimo esperto di malattie infettive negli Stati Uniti e membro della task force della Casa Bianca contro il coronavirus, nel corso di una conversazione online sui social con Francis Collins, direttore del National Institutes of Health.

Stando alle attuali proiezioni delle aziende i cui studi sui vaccini sono in fase più avanzata, nello specifico Moderna Inc e Pfizer Inc, notizie più certe in merito alla distribuzione delle prime dosi di vaccino negli USA potrebbero essere diffuse entro la fine dell’anno: gli americani sapranno “a dicembre se abbiamo o meno un vaccino sicuro ed efficace”. Secondo il virologo Fauci “il primo sguardo intermedio (ai risultati dei test, ndr) dovrebbe essere, speriamo, entro le prossime settimane”.

Fonte: www.adnkronos.com

Condividi: