Categorie
Aggiornamenti

Firenze, tornano i turisti agli Uffizi

Gli Uffizi di Firenze tornano a ripopolarsi dopo l’emergenza coronavirus, per questo è stato prolungato l’orario di apertura. Si è passati da 4.663 visitatori nel primo weekend di riapertura tra il 5 e il 7 giugno a 6.231 nel weekend successivo; numeri in aumento anche nella scorsa settimana con 6.969 visitatori.

Per quanto riguarda gli orari delle visite, oggi 30 giugno l’ingresso era previsto per le ore 14, mentre dal 7 luglio sarà possibile visitare gli Uffizi tutti i giorni (eccetto il lunedì che è da sempre giorno di chiusura) dalle 9:00 alle 18:30.

Affinché la salute dei visitatori possa essere sempre salvaguardata, ogni giorno, nelle prime ore del mattino e dopo la chiusura, tutte le sale saranno opportunamente sottoposte a operazioni di sanificazione.

Queste le parole di Eike Schmidt, direttore degli Uffizi: “Il pubblico ha risposto in modo estremamente positivo alla riapertura degli Uffizi, di Palazzo Pitti e del Giardino di Boboli. Si è registrato un flusso di visite di vicinanza e nazionali, con le prime presenze turistiche d’Oltralpe. È dunque evidente che occorre ampliare le possibilità di vedere i nostri tesori mantenendo il ritmo lento e il sotto-affollamento che sono stati forse il primo risultato positivo della riapertura”.

Fonte: www.ansa.it

Condividi: