Categorie
Aggiornamenti

Wuhan, si torna a scuola senza mascherina

In Cina è partito il nuovo anno scolastico e a Wuhan, città da cui ha avuto origine l’epidemia, sono state aperte le porte di 2.842 strutture scolastiche tra asili, scuole primarie e secondarie: ben 1,4 milioni di studenti hanno ripreso così a frequentare gli istituti.

Wang Chifu, vicedirettore dell’ufficio per l’istruzione di Wuhan, ha sottolineato che gli studenti delle scuole primarie e secondarie dovranno avere con con sé le mascherine, ma non ci sarà l’obbligo di indossarle a scuola. Negli ultimi giorni in Cina non sono stati registrati nuovi casi di contagio da Covid.

Fonte e foto: www.quotidiano.net

Condividi: