Categorie
Aggiornamenti

Nuovo vaccino Moderna avrà conservazione più semplice

Moderna ha avviato la sperimentazione di un altro vaccino anti-Covid. Per il primo è già arrivata l’approvazione dell’Ema e la sua somministrazione in Italia è prevista a breve. Per quanto riguarda, invece, il secondo vaccino, l’obiettivo dell’azienda farmaceutica è quello di sviluppare un nuovo siero che possa essere conservato in maniera più semplice, in particolare all’interno di semplici frigoriferi.

Nuovo vaccino di prossima generazione

“Siamo lieti di iniziare questo studio di fase 1 sul nostro candidato vaccino Covid-19 di prossima generazione, mRna-1283. I nostri investimenti sulla nostra piattaforma mRna ci hanno permesso di sviluppare un potenziale vaccino stabile in frigorifero, che potrebbe quindi facilitare la distribuzione e l’impiego in una gamma più ampia di contesti, anche nei Paesi in via di sviluppo. Rimaniamo impegnati a contribuire alla lotta contro l’emergenza sanitaria in corso”.

Queste le parole di Stéphane Bancel, Ceo di Moderna.

Al pari degli altri vaccini, anche questo sarà a Rna messaggero, ma si contraddistinguerà per il fatto di non aver bisogno di una conservazione a temperature molto basse. La fase di test è già partita somministrando le dosi ai pazienti. Non resta che attendere i risultati.

Fonte: www.notizie.it

Condividi: