Categorie
Aggiornamenti

Oms: “La pandemia sta rallentando”

L’Oms ha voluto diffondere un messaggio di speranza, specificando che la pandemia sta rallentando. Per quanto la situazione dei contagi sia delicata in alcuni parti del mondo, è possibile affermare che la maggior parte dei casi emersi nell’ultimo periodo sono asintomatici, quindi questo significa che il virus ha subito una mutazione.

Le regole da rispettare restano comunque le stesse: mascherina, distanziamento sociale e igiene delle mani.

Le parole dell’Oms sul coronavirus

Stando agli ultimi dati settimanali diffusi dall’Oms, la pandemia sta subendo un rallentamento significativo.

Fatta eccezione per i Paesi del Mediterraneo orientale e del Sud-est asiatico, i dati sono positivi, soprattutto nel continente americano: rispetto alla precedente settimana, infatti, i contagi sono diminuiti dell’11,35% e i decessi del 12%. In Europa la diminuzione dei contagi è dello 0,9% e in Africa dell’8,4%.

Si tratta di dati molto importanti che alimentano la speranza che l’epidemia possa rallentare sempre più.

Fonte: www.notizie.it

Condividi: