NORME DI PREVENZIONE SUGGERITE DAI TECNICI DEL GOVERNO

Con l’arrivo dei primi casi di coronavirus in Italia è subito scattato il panico. I numerosi decreti del Governo e ordinanze regionali, che sembrano aver rallentato la pandemia, hanno avuto al contempo pesanti effetti collaterali e dei costi sociali enormi. Misure restrittive ritenute da taluni eccessive e mal sopportate da un crescente numero di italiani. Anche un gruppo consistente e in crescita di scienziati blasonati, medici specialisti e giuristi si sono espressi contro i metodi di prevenzione adottati e perfino a sfavore delle terapie adottate che, in alcuni casi, sono considerate una delle cause delle migliaia di decessi. Coronavirus.it, dunque, nasce proprio con l’obiettivo di provare, attraverso notizie accertate e positive, ad esorcizzare le paure recondite degli italiani. Il Covid-19, sebbene non sia un virus da sottovalutare, attraverso i giusti avvertimenti e consigli può e deve essere limitato quanto più possibile.

Fermo restando che il coronavirus in Italia sia al momento una realtà concreta e drammatica, stiamo cercando, attraverso il nostro lavoro, di diffondere quanto più di positivo ci sia sull’argomento. Lo scopo non è quello di ignorare i pericoli del Covid-19 ma di provare a rendere il panico da contagio quanto più razionale possibile. Il nostro consiglio, dunque, resta sempre quello di seguire norme e consigli governativi, per il benestare non solo del singolo ma dell’intera comunità. Buona lettura!

Lasciaci i tuoi dati per ricevere aggiornamenti sulla situazione:

  Dichiaro di aver letto - e compreso - in ogni sua parte il contenuto della privacy policy, relativamente al trattamento dei Miei Dati Personali da parte della Società per le finalità esplicitate.

  Autorizzo il trattamento dei miei dati per comunicazioni commerciali e/o promozionali

Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, riapertura delle scuole in Piemonte

Dopo i primi giorni di fuoco, scaturiti dai casi di contagio da coronavirus, l’Italia è pronta per tornare alla normalità. Un primo passo sarà fatto con la riapertura delle scuole in Piemonte del prossimo lunedì 9 marzo. Inizialmente prevista per mercoledì 5, è stato deciso di posticipare il momento in seguito ad una serie di […]


Continua a leggere
Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus: gli italiani non hanno paura

Il coronavirus non è più temuto dalla maggioranza degli italiani. Questo è quanto emerso dal sondaggio condotto dall’azienda di misurazione e analisi dati, la Nielsen Global Connect, che tra le sue ultime ricerche ha cercato di misurare l‘impatto del Covid-19 di tutto lo Stivale. Nonostante più del 90% della popolazione si informi almeno una volta […]


Continua a leggere
Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, come richiedere rimborsi crociere

Hai prenotato una crociera, ma non vuoi più partire a causa del coronavirus? Per quanto non ci si debba allarmare, fare scelte più responsabili o essere un po’ preoccupati è comprensibile. Per evitare che i viaggiatori possano subire disagi notevoli per vie delle spese di prenotazione sostenute ed evitare inutili allarmismi a bordo, le compagnie […]


Continua a leggere
Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, isolato il ceppo italiano al Sacco di Milano

I ricercatori dell’ospedale Sacco di Milano hanno isolato il ceppo italiano del coronavirus. La notizia tanto attesa è stata comunicata alla stampa da Massimo Galli, ordinario di Malattie Infettive all’Università degli Studi di Milano e primario del reparto di Malattie infettive III. Come dichiarato dall’infettivologo, dunque, l’intero team milanese “Ha isolato il virus in quattro […]

Categorie
Aggiornamenti

Rimborsi Trenitalia e Italo per Coronavirus

Hai comprato un biglietto per il tuo prossimo viaggio in treno, ma hai deciso di non partire più per via del coronavirus? Non preoccuparti, puoi chiedere il rimborso. Ad annunciarlo Italo e Trenitalia: i viaggiatori possono ottenere il rimborso totale del biglietto se è stato acquistato entro il 23 febbraio (a prescindere dalla tariffa d’acquisto). […]