NORME DI PREVENZIONE SUGGERITE DAI TECNICI DEL GOVERNO

Con l’arrivo dei primi casi di coronavirus in Italia è subito scattato il panico. I numerosi decreti del Governo e ordinanze regionali, che sembrano aver rallentato la pandemia, hanno avuto al contempo pesanti effetti collaterali e dei costi sociali enormi. Misure restrittive ritenute da taluni eccessive e mal sopportate da un crescente numero di italiani. Anche un gruppo consistente e in crescita di scienziati blasonati, medici specialisti e giuristi si sono espressi contro i metodi di prevenzione adottati e perfino a sfavore delle terapie adottate che, in alcuni casi, sono considerate una delle cause delle migliaia di decessi. Coronavirus.it, dunque, nasce proprio con l’obiettivo di provare, attraverso notizie accertate e positive, ad esorcizzare le paure recondite degli italiani. Il Covid-19, sebbene non sia un virus da sottovalutare, attraverso i giusti avvertimenti e consigli può e deve essere limitato quanto più possibile.

Fermo restando che il coronavirus in Italia sia al momento una realtà concreta e drammatica, stiamo cercando, attraverso il nostro lavoro, di diffondere quanto più di positivo ci sia sull’argomento. Lo scopo non è quello di ignorare i pericoli del Covid-19 ma di provare a rendere il panico da contagio quanto più razionale possibile. Il nostro consiglio, dunque, resta sempre quello di seguire norme e consigli governativi, per il benestare non solo del singolo ma dell’intera comunità. Buona lettura!

Lasciaci i tuoi dati per ricevere aggiornamenti sulla situazione:

  Dichiaro di aver letto - e compreso - in ogni sua parte il contenuto della privacy policy, relativamente al trattamento dei Miei Dati Personali da parte della Società per le finalità esplicitate.

  Autorizzo il trattamento dei miei dati per comunicazioni commerciali e/o promozionali

Categorie
Aggiornamenti

Rimborsi Trenitalia e Italo per Coronavirus

Hai comprato un biglietto per il tuo prossimo viaggio in treno, ma hai deciso di non partire più per via del coronavirus? Non preoccuparti, puoi chiedere il rimborso. Ad annunciarlo Italo e Trenitalia: i viaggiatori possono ottenere il rimborso totale del biglietto se è stato acquistato entro il 23 febbraio (a prescindere dalla tariffa d’acquisto). […]


Continua a leggere
Categorie
Aggiornamenti

Coronavirus, (quasi) pronto il vaccino

Sebbene la psicosi da contagio da coronavirus sia ancora molto alta, la comunità scientifica mondiale, oltre a rassicurare la popolazione sui reali danni che questo virus porta, è impegnata a lavorare assiduamente alla preparazione di un vaccino che possa debellare questa malattia. Stando a quanto annunciato dalla società Gilead Sciences, una società americana di biotecnologia […]


Continua a leggere
Categorie
Aggiornamenti

Crisi mediatica? L’Italia è pronta a ripartire

A distanza oltre di un mese dal primo contagio di Coronavirus, le prime ricerche nazionali e internazionali offrono un quadro più chiaro di come si comporta l’agente patogeno e dei fattori chiave che determineranno se può essere contenuto. Sebbene il virus rappresenti una grave preoccupazione per la salute pubblica, il rischio per la maggior parte […]


Continua a leggere
Categorie
Aggiornamenti

Dal Coronavirus si guarisce: ecco perché

I numerosi (e continui) casi di guarigione da Coronavirus mostrano come in realtà il virus che sta terrorizzando l’Italia e non solo non è pericoloso come si vuole lasciar credere. Ad appoggiare questa tesi è stato lo stesso direttore dell’Istituto Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, il quale ha espresso soddisfazione per il risultato degli ultimi […]

Categorie
Aggiornamenti

Astigiani in quarantena ad Alassio tornano a casa

Torneranno nelle loro case nell’Astigiano, e non alla Casa del Pellegrino di Villanova (Asti) che li avrebbe ospitati, i 32 astigiani ospitati in un albergo ad Alassio per sospetta esposizione al Coronavirus. Lo conferma il presidente della Provincia di Asti, Paolo Lanfranco. “Una scelta – spiega – che garantisce migliori condizioni psicofisiche a chi è […]