Categorie
Aggiornamenti

Puglia, vaccino Covid: prenotazioni necessarie?

Come in Veneto, anche in Puglia non sarà necessario prenotarsi per ricevere le dosi di vaccino anti-Covid. Le persone più vulnerabili, gli over 80 e i disabili saranno contattati dai medici di famiglia per fissare l’appuntamento: questo potrà avvenire in un ambulatorio o a domicilio.

Per il resto della popolazione tra i 79 e i 60 anni, invece, sarà la Regione a fissare data e sede della vaccinazione. In che modo? In base all’ordine delle date di nascita dal più anziano al più giovane.

Vaccino anti-Covid in Puglia, come riceverlo

Entro lunedì prossimo ogni cittadino pugliese potrà visualizzare giorno, ora e sede dell’inoculazione sul sito “La Puglia si vaccina”. Ognuno dovrà semplicemente confermare la propria disponibilità o richiedere un cambio di sede e data qualora non potesse presentarsi nella giornata prefissata dalla Regione. Le sedi saranno assegnate in base la luogo di residenza.

Nel proprio portale istituzionale (“Speciale coronavirus”) la Regione ha creato una sezione apposita dedicata alla campagna vaccinale: qui sono raccolte tutte le informazioni utili a riguardo. Facendo click sul link “Vaccino anticovid” si apre una finestra con una serie di domande frequenti e il modulo di consenso alla vaccinazione; è inoltre presente anche il calendario vaccinale costantemente aggiornato, con la modalità di prenotazione e il cronoprogramma.

Fonte: www.ansa.it

Condividi: