Categorie
Aggiornamenti

Riapertura fase 2, cliente dona 50 euro al barista di fiducia

“Caro Davide, in questi due mesi di lockdown mi è mancato il tuo caffè. Mi è mancato iniziare la giornata venendo in questo bar, sfogliare i giornali, scambiare due parole con te. Mi è mancato il via vai di chi entrava e di chi usciva frettolosamente, mi sono mancati gli studenti seduti ai tavolini intenti a ripetere qualche lezione prima di andare in classe, mi è mancato un pezzetto della mia quotidianità. Perciò, siccome so quello che hai passato come lavoratore che non poteva guadagnarsi la giornata, voglio darti questi 50 euro per dirti ‘grazie’! Grazie di tutti quei caffè che non ho potuto degustare ma di cui, mai come in quei giorni, ho compreso il valore e la bontà e che finalmente mi dai la possibilità di sorseggiare di nuovo”.

Questo è il messaggio che Davide, titolare di un bar a Lecce, ha ricevuto da un suo affezionato cliente. Un gesto di amicizia e solidarietà che fa commuovere lo stesso protagonista della storia. Dopo il lockdown Davide ha potuto finalmente riaprire la sua attività tra il calore dei clienti che hanno sentito la sua mancanza durante i mesi di chiusura forzata. Questo sì che è un bel modo per ripartire con un sorriso in più.

Fonte: www.leccenews24.it

Condividi: