Categorie
Aggiornamenti

Vaccino Moderna, Ema si esprimerà il 6 gennaio

Accelerano le valutazioni dell’Ema (Agenzia Europea del Farmaco) anche per il vaccino Moderna. “Nelle ultime settimane, l’Ema ha compiuto buoni progressi nella valutazione della domanda di autorizzazione all’immissione in commercio per il vaccino mRna-1273 contro Covid-19 di Moderna. Un dialogo continuo con l’azienda ha fatto sì che le domande sorte durante la valutazione fossero prontamente seguite e affrontate dall’azienda”.

Quindi, “tenuto debito conto dei progressi compiuti, ha fissato per il 6 gennaio 2021 una riunione straordinaria per concludere, se possibile, la propria valutazione”. La riunione prevista per il 12 gennaio 2021 “verrà mantenuta se necessario”.

I due incontri avverranno in modo virtuale, data la chiusura ai visitatori esterni dei locali dell’Ema e il lavoro da remoto del personale. Il Comitato “concluderà la sua valutazione il prima possibile, ma solo se le prove dimostrano in modo convincente che i benefici del vaccino sono maggiori di qualsiasi rischio potenziale”.

Fonte: www.adnkronos.com

Condividi: